come pulire i vetri guida - Quali prodotti usare per pulire il vetro e come usarli efficacemente (Guida)

Quali prodotti usare per pulire il vetro e come usarli efficacemente (Guida)

Vetri e specchi sono accomunati doll’ontiestetico problema della polvere. Esistono in commercio prodotti oppositi per pulire i vetri, indicati anche per gli specchi perché sgrossono e non lasciano oloni. Ecco quolche consiglio pratico per mantenere i vostri vetri e specchi sempre puliti.

Come pulire i vetri di casa

Spolverate di frequente i vetri per mantenerli puliti più o lungo: non si tormeronno mocchie dovute alla polvere o al deposito della pioggia. Ricordotevi inoltre di pulire piccole superfici per volto spruzzondo detergente per vetri e strotinonclo bene con l’apposito stroccio, focendo dei movimenti circolori. Sciocquote con acqua e osciugote con un panno asciutto. Se i vetri sono molto sporchi puliteli con un foglio di giornale imbevuto in uno soluzione di acqua e ammoniaca; poi ripossote con dello corto di giornale asciutta. In alternativa potete sciogliere del bicarbonato di sodio in acqua tiepida (1 cucchiaio per ogni litro d’acqua) e passare la soluzione con uno straccio, facendo movimenti circolari: ricordate che il bicarbonafog un ottimo disinfettante. Anche l’acqua e ammoniaca è efficace per far splendere i vostri vetri; poi asciugate bene con un panno di daino. Se volete far splendere i vostri vetri passateli con una soluzione di acqua e aceto (3 cucchiai per ogni litrol, strofinate bene e poi asciugateli con un panno di daino (puoi comprarlo qui). I vetri non devono essere lavati quando vi batte il sole: possono formarsi delle macchie difficili da togliere. Se avete delle porte a vetri da pulire, lavate per prima cosa i vetri, dal basso verso l’alto, poi sciacquate e proseguite con l’intelaiatura delle porte. Se avete vetri smerigliatì potete usare una spazzola imbevuta nell’acqua e ammoniaca oppure, se sono molto sporchi, nell’aceto tiepido. Sciacquate bene con acqua pulita e asciugate subito con un panno di daino. Se volete tar brillare i vostri vetri, sciogliete in un po’ d’acqua e ammoniaca del borotalco; passate poi sui vetri giò spolverati con un panno.

È consigliabile pulire la parte esterna dei vetri con dell’alcol (che puoi farti mandare a casa da qui )che deve poi essere subito asciugato in modo che non si formino aloni prima che evapori ; se è inverno, in questa maniera eviterete che l’acqua geli sulv la superficie esterna.

Come pulire i vetri degli specchi di casa

L’alcol è particolarmente indicato per pulire gli specchi perche impe disce alla condensa di formarsi e non è necessario asciugare. Passatelo con un foglio di giornale appallottolato strolinando bene e insistendo sui punti più sporchi. Se sul vo stro specchio ci sono delle piccole macchie scure, passateci dell’olio di oliva, strolinate con un panno e dopo un paio d’ore toglietele con un loglio di giornale. Anche la glicerina è utile per pulire gli specchi: la in modo che non si appannino. Passatela con movimenti circolari strofinando bene e poi asciugate con un panno di daino. l detergenti per i vetri sono molto adatti alla pulizia degli specchi: li lasciano lucidi e senza aloni. Spruzzateli a una giusta distanza e passate un loglio di giornale appallottolato, strofinando bene in modo da uniformare il prodotto. Se rimangono degli aloni insistete a strofinare senza aggiungere ulteriore detergente.

Altri prodotti per la casa utili per pulire i vetri, anche senza questo lungo procedimento, li puoi trovare qui sotto:

Quali prodotti usare per pulire il vetro e come usarli efficacemente (Guida)
5 (100%) 1 vote

5 thoughts on “Quali prodotti usare per pulire il vetro e come usarli efficacemente (Guida)”

  1. Io non so che dire a proposito eccetto che una mia conoscente per pulire i vetri usa solo panno di daino umido e non asciuga neppure! Non so come faccia ma i vetri vengono splendidi

  2. Lasciate perdere i daini e comprate invece i panni per pulire di bambu’, sono fenomali. Li ho comprati in confezione da 3 panni + 1 spruzzino. Non c’è bisogno di detersivo, una spruzzatina per inumidire un pò e subito si pulisce, asciuga con vetri e specchi perfetti e senza aloni. Neanche si fa fatica a strofinare!!! 3 panni + spruzzino li ho pagati 10 euro. Io mi impazzivo ogni volta e ogni volta che li pulivo il giorno dopo vedevo aloni e mi arrabbiavo. Era una guerra!!!

    1. Quello di bambù costa molto meno e te ne danno di più con o stesso risultato. Senza neanche togliere la pelle ad un animale magnifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *