Kitesurf durante le vacanze al mare

Sport da fare al Mare durante le Vacanze Estive: Sport da praticare in acqua

Hai prenotato le tue vacanze estive al mare, ma l’idea di stare sdraiati er ore e ore sotto il sole e passare intere giornate sul lettino semplicemente a leggere e a schiacciare sonnellini non ti piace? Perché non stai mai fermo o semplicemente perché vuoi tenerti in forma o provare nuove esperienze?
Se alla tua vacanza chiedi molto di più di relax e tintarella, allora potresti pensare di praticare delle attività sportive in acqua e in spiaggia!
In questo modo, oltre a prendere il sole e divertirti, potrai approfittarne anche per tenerti in forma tonificando braccia, glutei e addominali!
tonificare le braccia, tonificare i glutei, snellire le cosce e tonificare gli addominali.

Bodyboard, Surf, kitesurf, SUP, Canoa: tutti sport divertenti e talvolta adreanalinici che renderanno la tua vacanza attiva e divertente.

Gli sport che si possono praticare durante una vacanza estiva, si possono dividere in due grandi categorie:

  • sport da praticare in acqua,
  • sport da praticare in spiaggia.

Vediamo ora nel dettaglio quali sono gli sport da mare, da praticare in acqua, consigliati da PagineUtili.it

Gli Sport da Mare da praticare in acqua durante le Vacanze Estive

Tra gli sport da praticare in acqua, segnaliamo di seguito quelli che a nostro avviso offrono le sensazioni più particolari perché adreanalinici e immersi completamente con la natura:

  1. Sci nautico e Wakeboard: Lo sci nautico o il Wakeboard (il wakeboard è sostanzialmente una versione dello sci nautico che si pratica con una tavola più larga simile ad uno snoboard) consiste nel planare sull’acqua con degli sci o una tavola. Viene praticato soprattutto quando l’acqua è completamente piatta, ossia in assenza di vento. E’ uno sport abbastanza stancante e, solitamente, sessioni da 15 minuti sono più che sufficienti e anche le persone più allenate, solitamente, non riescono a sciare per più tempo.
  2. Bodyboard (detto boogie): il bodyboard consiste nel surfare le onde utilizzando una tavola (board) che si mette sotto il corpo (body). Va praticano con le onde e consente a tutti di godere delle magnifiche sensazioni che solo le onde sanno dare: infatti, è più rapido da imparare e più semplice da praticare rispetto al surf perchè non c’è bisogno di stare in equilibrio sopra una tavola.
  3. Surf o surf da onda : il surf è uno sport che si pratica sulle onde e che consiste nello scivolare, nel “cavalcare” le onde utilizzando e stando in piedi in equilibrio su una tavola da surf. Le sensazioni che questo sport sa trasmettere sono indimenticabili.
  4. SUP: il SUP, acronimo di Stand Up Paddle, è uno sport sviluppatosi negli ultimi anni che consiste nel stare in equilibrio una tavola simile ad un surf ma con volume e nel muoversi sul pelo dell’acqua del mare utilizzando una pagaia (un remo) come propulsore. E’ uno sport rilassante che consente di poter godersi il panorama e i fondali del mare. I più esperti praticano il SUP anche sulle onde.
  5. Canoa: la canoa è uno sport che consiste nello scivolare sul pelo dell’acqua stando seduti su uno scafo lungo e stretto e muovendosi grazie alla forza che imprimiamo all’acqua attraverso una pagaia. Come gli altri sport di mare consente il contatto con la natura, si sta immersi nella natura e che consente di sentirsi liberi. Sempre come tutti gli altri sport di mare, modella il fisico.
  6. Kitesurf: Il kitesurf è uno sport a vela che consiste nel planare sull’acqua stando in piedi su una tavola e muovendosi grazie alla forza trasmessa dal vento al kite (altro non è che un grande aquilone) che controlliamo con le nostre braccia. Inventato dai francesi circa 15 anni fa, trasmette una libertà e delle sensazioni indescrivibili.
  7. Snorkeling: La parola inglese snorkeling sta a significa una attività che consiste nel nuotare a pelo d’acqua provvisti di maschera, boccaglio (appunto snorkel) e pinne. Lo snorkeling è semplice, divertente, non ha limiti di età e può essere fatto quasi ovunque. Grazie alla maschera e al boccaglio, possiamo osservare i fondali e i pesci tenendo la testa sotto la superficie dell’acqua del mare senza dover sollevare la testa. Credeteci: se inizierete a fare snorkeling non smetterete più.
  8. Scuba Diving o Immersioni con bombole: lo Scuba Diving, in inglese o immersioni con le bombole in italiano, è quell’attività che ci consente di stare completamente sott’acqua senza dover salire in superficie per respirare. Difatti riusciamo a respirare sott’acqua grazie a delle bombole contenenti dell’ossigeno. E’ un’attività spettacolare e unica ma può essere pericolosa e perciò va praticata ed imparata sempre con delle persone super specializzate.
Sport da fare al Mare durante le Vacanze Estive: Sport da praticare in acqua
5 (100%) 11 votes

Offerte degli altri negozi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *