Abiti da Sposa Milano, abiti da sposa

Abiti da Sposa: come scegliere quello giusto?

abiti da sposa, abiti da sposa milano, recensione
Abiti da Sposa

Ci sono cose alle quali non si può rinunciare e una di queste è indossare un vestito da sogno al proprio matrimonio. Gli abiti da sposa sono da sempre il fiore all’occhiello della sartoria, specie di quella artigianale, proprio in virtù del fatto che si tratta di capi destinati ad un giorno importante, allorché si è sotto gli occhi di tutti e si deve necessariamente essere al top.

Certo, riuscire a definire il proprio stile non è semplice, anche perché le proposte di abiti da sposa sono davvero innumerevoli ed è molto facile perdersi fra i vari modelli, stili e tessuti. Ma è anche vero che non è impossibile riuscire a trovare l’abito perfetto, magari anche grazie ai nostri consigli.

Abiti da sposa, dove comprarli?

Cominciamo con quella che è forse è la prima domanda che ci si pone: dove compro il mio abito da sposa? Beh, le soluzioni sono diverse, a seconda dei gusti e delle esigenze, ma anche della nostra flessibilità e la preferenza verso quelli che sono canali di acquisto meno tradizionali come internet.

Sicuramente la metodologia di acquisto più diffusa è quella di recarsi nei vari atelier e di provare i modelli che più si addicono al proprio fisico. In questo modo, si è abbastanza certe della propria scelta perché si può indossare l’abito e provare più e più modelli, così come andare in giro per le varie boutique che offrono collezioni spesso uniche nel loro genere, studiate apposta per la clientela di riferimento. Fra le città italiane, sicuramente spicca per eccellenza la città ambrosiana: gli abiti da sposa a Milano hanno un tocco in più proprio perché siamo nella capitale della moda nostrana, un vero polo artistico di alta sartoria, dove si potranno trovare non solo gli abiti da sposa dai tagli più tradizionali, ma anche quelli più audaci, che seguono la moda o per la donna che cerca un abito davvero particolare – se non addirittura trasgressivo – per quel giorno.

Chi invece vuole un capo su misura, sicuramente dovrà optare per un sarto: un lavoro creato su misura, studiato e realizzato nei minimi dettagli, dove la sposa può avere una grossa voce in capitolo circa la personalizzazione del vestito. Alcune sartorie, fra l’altro, permettono di portare un bozzetto dell’abito dei propri sogni, così da crearlo su precise indicazioni.

Chi è più flessibile e/o ha le idee chiare, può optare anche per l’acquisto degli abiti da sposa su internet. Infatti, essendo una piazza globale, sul web è facile riuscire a trovare anche il vestito più originale e unico, perfetto da indossare al matrimonio. Inoltre, c’è da dire che molti stilisti emergenti e dalle mani d’oro utilizzano internet proprio come vetrina privilegiata per le loro creazioni. Beh, un vantaggio non da poco!

Come scegliere abiti da sposa nel modo giusto

L’abito da sposa dei sogni esiste nell’immaginario di ogni donna, ma solo quando sale l’emozione guardandosi allo specchio proprio con quel modello vuol dire che è davvero quello giusto! In ogni caso, ci sono delle piccole accortezze che è bene tenere a mente per riuscire a scegliere l’abito da sposa perfetto.

Prima di tutto, è importante definire il periodo delle nozze: in base a ciò, potrete già orientarvi su di una collezione primavera-estate o autunno-inverno. Poi, c’è da considerare il proprio fisico, ovvero altezza e peso in via prioritaria: un abito deve valorizzare la sposa, farla sentire bella e a proprio agio, mettendo in risalto i punti di forza e nascondendo con eleganza le piccole pecche che tutti (anche lo sposo, eh!) abbiamo. Così, i modelli a sirena saranno perfetti per le spose che hanno il classico fisico a clessidra, non importa se curvy o skinny; mentre chi ha un fisico a pera dovrà optare per un abito “da principessa”, con bustino e gonnellone, perfetto per valorizzare il décolleté e minimizzare i fianchi larghi. Le promesse spose con fisico a mela, invece, dovranno optare per un abito stile impero, che slancia e valorizza il seno, che solitamente in questa conformazione fisica è abbondante; il fisico a rettangolo, ovvero quello androgino, necessita di un abito a tunica o con linea svasata, così da ammorbidire le forme.

Poi largo ad accessori come veli da sposa, guanti, fermagli per capelli e via dicendo: in internet potrete trovare davvero milioni di idee. E per le scarpe da sposa? Beh, quelle meritano un capitolo a parte!

Abiti da Sposa: come scegliere quello giusto?
5 (100%) 3 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *