Lavatrice confronto prezzo e prestazioni online - Confronto migliori lavatrici da acquistare online (guida all'acquisto e prezzi)

Confronto migliori lavatrici da acquistare online (guida all’acquisto e prezzi)

Hai bisogno di acquistare una lavatrice e ti sei perso tra le migliaia di offerte, schede tecniche e recensione online? Ti piacerebbe avere qualche “dritta” sulla migliore marca di lavatrice, su quella che ha le migliori caratteristiche, quella che presenta il miglior rapporto qualità prezzo?

Perfetto, sei capitato nel posto giusto. In questo articolo ti aiuteremo a capire quali siano le migliori lavatrici sul mercato confrontando caratteristiche e prezzo.

La migliore lavatrice (confonto migliori prezzi e modelli di lavatrice da acquistare online)

Per scegliere la migliore lavatrice in commercio, quella con il migliore rapporto qualità prezzo, abbiamo preso in considerazione gli spetti tecnici delle diverse case produttrici a cui abbiamo associato l’esperienza maturata nel corso degli anni.

Vediamo l’elenco dei modelli di lavatrice che possono essere ritenuti i migliori da acquistare online in base alle prestazioni, al prezzo del modello, al consumo e alla classe energetica.

Modello lavatrice Daewoo 7kg (recensione e prezzo consigliato)

lavatrice Daewoo opinoni migliore lavatrice 300x280 - Confronto migliori lavatrici da acquistare online (guida all'acquisto e prezzi)

La  lavatrice Daewoo è una delle lavatrici più acquistate e più rilevanti nel mercato online; si caratterizza per essere un modello caricabile frontalmente con una capacità di carico discreta (parliamo di sette kg) e una classe energetica con meccanismi fra i più ecologici (A+++); un buon punto a favore di questo modello di lavatrice è anche la profondità di centrifuga, pari a 1200 giri.

La funzione “Speed 15” per il lavaggio veloce permette di risparmiare molto tempo e aspettare di meno fra un lavaggio e l’altro. Secondo le opinini degli acquirenti è uno dei modelli migliori in quanto nelle varie recensioni reperibile online le esperienze di acquisto sono per lo più positive e facendo una media delle opinioni sulla  lavatrice Daewoo si scopre che la maggior parte dei clienti che hanno ordinato il modello hanno ricevuto proprio quello che si aspettavano e sono pienamente soddisfatti.

Le opinioni sulla lavatrice Daewoo

Alcuni clienti definiscono la  lavatrice Daewoo una lavatrice silenziosa ed efficace, dotata di programmi per il lavaggio all’avanguardia e di buone qualità adatte a risparmiare energia. Un’altra cosa pienamente accettata dai consumatori che hanno scelto di premiare con la loro scelta la  lavatrice Daewoo è il prezzo (scoprilo cliccando qui), ritenuto piuttosto basso per le grandi qualità del prodotto e per la durabilità di quest’ultimo. In sostanza questo modello di lavatrice si presenta come molto valido e ci sentiamo attualmente di consigliarlo per l’acquisto online

Innanzitutto, per capire quale è la migliore lavatrice, dobbiamo fare delle precisazioni e capire esattamente quali sono le nostre necessità:

  1. Stessi componenti: ai giorni nostri, le lavatrici, come tantissimi altri grandi elettrodomestici, vengono realizzate in serie e con l’utilizzo di componenti uguali (o quantomeno simili) tra le varie case produttrici. Ciò vuol dire che lavatrici di brand diversi, spesso sono quasi analoghe.
  2. Alta qualità, alto prezzo: con l’evoluzione della tecnologia e con il consumismo, in generale, i prezzi prodotti tecnologici si sono abbassati a discapito della qualità. Ciò vuol dire che una lavatrice economica, non potrà essere paragonata ad una lavatrice di un brand che storicamente produce lavatrici eccelse (come la Miele). Ad ogni modo anche tra le lavatrici economiche troviamo dei prodotti più che validi e affidabili.
  3. Dimensione della lavatrice: la dimensione della lavatrice è la prima cosa da decidere. Essenzialmente, tra le lavatrici comuni, quelle con oblò frontale, ci sono due tipi di lavatrici: le lavatrici standard, che hanno una larghezza e una profondità di circa 60 cm, e le lavatrici slim, che hanno una larghezza di circa 60 cm e una profondità di circa 40 cm. Una lavatrice standard, avendo una maggiore profondità ha una capienza maggiore. Le lavatrici slim, sono necessarie in quei casi in cui lo spazio disponibile per la lavatrice è ridotto. Se per caso cercate lavatrici con dimensioni più piccole delle lavatrici slim, allora dovete puntare sulle lavatrici con carico dall’alto.
  4. Centrifuga: le centrifughe delle lavatrici moderne hanno raggiunto delle velocità incredibili rispetto a qualche tempo fa. Acquistare oggi una lavatrice con una centrifuga lenta, poco efficiente, è un controsenso: consigliamo lavatrici con almeno 1000 / 1200 giri al minuto. La centrifuga gioca la sua importanza soprattutto d’inverno, dove una centrifuga efficiente rende più facile e più rapida l’asciugatura della biancheria.
  5. Carico della lavatrice: hai una famiglia? oppure vivi da solo? Nel primo caso bisognerà puntare su una lavatrice con una capacità di carico capiente (almeno 7-8 kg), mentre nel secondo caso ci si potrà accontentare anche di una lavatrice con un carico meno capiente (ad esempio 5 kg).
  6. Efficienza energetica: Puntare assolutamente su una lavatrice di classe A+ o superiore soprattutto se la lavatrice sarà utilizzata da una famiglia (in una famiglia, in genere, il suo utilizzo sarà più frequente). Inoltre le moderne lavatrici hanno diversi programmi di lavaggio, è sempre associato un risparmio idrico ed energetico, il che si traduce in un vantaggio sia per l’ambiente che per il portafoglio. Dunque,  una buona lavatrice deve quindi essere virtuosa dal punto di vista dei consumi, ossia deve presentare una scelta di lavaggi attenta e varia.
  7. Rumorosità: sul mercato, ci sono lavatrici più rumorose di altre . A parità di prezzo, consigliamo di dare uno sguardo ai becibel (db): un livello di decibel più basso di un altro, è sinonimo di lavatrice più silenziosa.
  8. La marca della lavatrice: come già detto in precedenza, la qualità si paga. Ad ogni modo, spesso (ma non sempre!), marche diverse, con prezzi diversi, hanno la stessa qualità.  Di seguito riportiamo dei gruppi che controllano marchi diversi (le diverse marche solitamente vanno a coprire delle diverse fasce di mercato). Se due lavatrici di due marche diverse, ma di uno stesso gruppo, hanno le stesse caratteristiche, spesso si può puntare sul prodotto con il prezzo più basso.
  • Gruppo Electrolux: Electrolux Rex, AEG-Electrolux, Electrolux, Zoppas.
  • Indesit Company: Indesit, Hotpoint, Scholtès.
  • Whirlpool Corporation: Whirlpool, Brastemp, Consul, Ignis, KitchenAid, Maytag, Amana e Bauknecht.
  • Candy Group: Candy, Hoover, Rosieres, Iberna, Otsein Hoover, Vyatka, Zerowatt, Jinling, Hoover-Helkama, Hoover-Grepa e Süsler.

 

Conclusione: quale è la migliore lavatrice sul mercato?

Come più volte detto in precedenza, la qualità si paga e per un prodotto top bisogna andare su brand costosi, di un certo prestigio, come quello della lavatrice Miele.

A chi vuole puntare su dei prodotti più accessibili economicamente, consigliamo di analizzare le caratteristiche della lavatrice, basandosi sui punti sopra riportati e, a parità di caratteristiche tecniche, puntare sul prodotto con prezzo più basso, soprattutto per marchi di uno stesso gruppo.

Aggiungi un’opinione su una lavatrice acquistata online al nostro elenco delle migliori lavatrici

Siamo alla costante ricerca di materiale che possa aiutare i lettori di ilmigliorprodotto.it a migliorare le proprie performance e la propria attività comparativa e di guida per il cliente; per questo motivo siamo sempre felici di accogliere le recensioni e le opinioni sui diversi prodotti che si possono acquistare online. Se hai avuto modo di acquistare una lavatrice online e sei riuscito ad avere un’esperienza di acquisto che possa aiutarci a trovare un modello di lavatrice migliore rispetto a quelli che abbiamo finora consiliato o speri di poter aggiungere qualche dettaglio alle recensioni che abbiamo lasciato finora allora sappi che puoi aggiungere la tua opinione o esperienza di acquisto semplicemente utilizzando il form dei comenti a questo articolo; ti ringraziamo anticipatamente a nome di tutti i lettori che stanno cercando un modo per scegliere la migliore lavatrice acquistabile online.

Migliori lavatrici a risparmio energetico: come sceglierle

41dgkmAQFdL 300x300 - Confronto migliori lavatrici da acquistare online (guida all'acquisto e prezzi)

La lavatrice è un elettrodomestico indispensabile nella nostra quotidianità e non è concepibile non averne una in casa. I modelli più recenti di lavatrici possono vantare un sistema di risparmio energetico molto interessante, caratteristica da prendere seriamente in considerazione se state pensando di acquistare un nuovo elettrodomestico o di sostituire quello vecchio. Ma come capire quale sia la migliore lavatrice che fa al caso nostro? Facciamo il punto assieme.

Lavatrici a risparmio energetico, le classi migliori

Come ormai tutti sappiamo, ogni elettrodomestico è inserito all’interno di una precisa classe energetica che ne determina i consumi secondo una scala di valori medi definiti dall’Unione Europea. Nello specifico, le classi vanno dalla “G”, ovvero quella che contraddistingue gli elettrodomestici che consumano tantissima energia, alla classe “A”, ovvero quella che definisce gli elettrodomestici che consumano di meno. La classe “A”, inoltre, si è ampliata con le classi superiori “A+”, “A++” e “A+++”; ad ogni “+” corrisponde un maggiore indice di risparmio.

Quindi, se state pensando di acquistare una nuova lavatrice, quella che vi farà risparmiare di più è quella contrassegnata dalla lettera “A” e successive.

Inoltre, c’è da ricordare che è importante valutare anche altri parametri di efficienza, che vi permetteranno di risparmiare non poco sulla bolletta non solo dell’energia elettrica, ma anche dell’acqua. Infatti, sarà importante valutare altresì la classe di efficacia del lavaggio e quella dell’asciugatura, nonché il consumo di acqua in litri per ogni ciclo di lavaggio. Indice importante è anche quello della rumorosità, utile ma sicuramente non indispensabile.

Come scegliere la migliore lavatrice a risparmio energetico

Definita la questione delle classi energetiche e degli altri parametri da valutare, allora siete pronti per scegliere la vostra nuova lavatrice a risparmio energetico. I prezzi sono molto vari, ma in genere dalla classe “A” a quella “A+++” sono medio-alti, proprio perché consentono di risparmiare sulle bolletta: si tratta, quindi, di un investimento che in breve tempo viene ammortizzato. In linea di massima, possiamo dire che al di sotto dei 300 euro non troviamo modelli molto interessanti, salvo eventuali promozioni in sottocosto.

Fra i migliori modelli di lavatrici a risparmio energetico abbiamo la Candy CS14102D3/1, con capacità di carico fino a 10 kg – quindi perfetta per le famiglie numerose –, smart touch e classe energetica “A+++”. Il prezzo è di 319 euro. Notevole è anche il modello proposto da Bosch WAN24068IT, lavatrice con capacità massima di carico 8 kg, carico frontale e classe “A+++” al prezzo di 364 euro. Buon compromesso qualità/prezzo è anche la lavatrice Whirlpool DLC8012, sempre classe energetica “A+++”, 8 kg massimo di carico e dall’interessante prezzo di 289 euro, sensibilmente più basso delle lavatrici della medesima categoria e classe energetica.

phpThumb generated thumbnail - Confronto migliori lavatrici da acquistare online (guida all'acquisto e prezzi)
Lavatrice a scomparsa quasi invisibile per la casa

Migliori lavatrici ad incasso: scomparsa totale o parziale?

In casa, capita sempre più spesso, che ci si debba arrovellare le meningi per trovare nuovi sistemi salvaspazio per recuperare anche solo un angolo in più dove sistemare le varie cose. Quando parliamo di elettrodomestici indispensabili come la lavatrice, va da sé che, sebbene sia utilissima, occupi molto spazio! Per ovviare al problema, ci sono i modelli slim, ma altra soluzione facile è quella di prediligere un modello a scomparsa totale o parziale.

Lavatrici ad incasso a scomparsa totale

Perché preferire una lavatrice da incasso a scomparsa totale? Beh, come dicevamo poc’anzi, per ottimizzare gli spazi. Una lavatrice a scomparsa totale può essere ben integrata nei normali stipiti della cucina o all’interno di un mobile in bagno o in un’altra stanza della casa, senza perdere però l’armonia dell’arredo: perché, diciamocelo, la lavatrice non è proprio un elettrodomestico carino da vedersi! Invece, integrata all’interno di un mobile ad hoc, diventa discreta pur non perdendo la sua funzione preziosa. Ancora, c’è da dire che essendo chiusa all’interno di un mobile, i rumori – specie quelli della centrifuga – sono attutiti.

Considerate che, se la lavatrice ha il carico dall’alto, il mobile dovrà avere la parte superiore mobile, condizione non sempre semplice da trovare, tant’è che anche le lavatrici ad incasso con carico dall’alto sono poco prodotte e quasi sempre sono di tipologia “slim”.

Lavatrici ad incasso a scomparsa parziale

Le lavatrici ad incasso a scomparsa parziale sono generalmente integrate nei mobili della cucina, con uno o due dei lati che restano scoperti e visibili. Tali lavatrici sono perfette per coloro che prediligono il carico frontale dei panni e l’utilizzo di un display anziché dei classici pulsanti e manopole. Se avete una cucina colorata o comunque particolare, cercate un modello di lavatrice che sia esteticamente gradevole o almeno in linea con lo stile ed i colori dei mobili, così da non avere un brutto colpo d’occhio quando si guarda il tutto nell’insieme.

Non è sempre detto che una lavatrice a scomparsa parziale debba stare solo e soltanto in cucina. Infatti, può essere anche inserita in modo originale e pratico in un mobile da sistemare in bagno o nella lavanderia, così che lo scomparto inferiore sia dedicato all’alloggio della lavatrice, mentre le mensole superiori potrebbero ospitare i detersivi (meglio se in un scomparto chiuso) o gli asciugamani.

Scopri le migliori lavatrici a vapore (la nostra guida) >

Scopri le migliori lavatrici ad incasso con altezza ridotta >

Scopri le migliori lavatrici asciugatrici >

Confronto migliori lavatrici da acquistare online (guida all’acquisto e prezzi)
5 (100%) 1 vote

Offerte degli altri negozi:

5 thoughts on “Confronto migliori lavatrici da acquistare online (guida all’acquisto e prezzi)”

  1. Ciao a tutti, grazie per questa guida su quale lavatrice sia la migliore del mercato, io sto cercando varie alternative e finora sono arrivato a confrontarmi fra due modelli: la lavatrice EV044 e la lavatrice WF1124ZAC! Voi quale delle due scegliereste di acquistare e a che prezzo?

  2. Grazie per la guida sulla scelta delle lavatrici ma penso che dobbiate aggiungere qualche altro modello da recensire. Io per adesso sto andando avanti con la mia vecchia lavatrice di casa ma ogni tanto fa le bizze e poi ha il difetto non capisco perché di otturarsi abbastanza spesso, ogni 3-4 mesi e alla fine c’è sempre un problema. Poi la sua capacità di carico non è nemmeno tutto questo granché.

  3. Ciao buon schema per riassumere quali siano i criteri di scelta giusti per acquistare la lavatrice migliore fra le tante per adesso om vendita. Ho però una domanda: come capite la qualità di una lavatrice a risparmio energetico rispetto a un’altra?
    Quali hanno anche l’asciugatrice inclusa?

  4. Mi è stato consigliato di mettere al posto della candeggina, aceto o bicarbonato, nel carico della lavatrice, (nei bianchi intendo) una bustina di lievito per dolci,anche quello del discount, e i panni risultano belli bianchi…io non ho ancora provato…c’e’ qualcuna di voi che ha sperimentato questo metodo alternativo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *